Labirinto Fellini

Un viaggio strordinario nel laboratorio creativo del maestro

Prezzo: 19.90 €

Edizioni Cineteca di Bologna 2010
2 DVD + libro (340'; pagine 48)
Lingua originale con sottotitoli in italiano
Isbn 978-88-95862-354

Nei due dvd contenuti in questo cofanetto vengono presentati, raccolti sotto il titolo di Fellini al lavoro, film e materiali a lungo introvabili sulla magia del laboratorio creativo felliniano. Un laboratorio che prende nuova vita attraverso interviste, backstage e conversazioni confidenziali. Block-notes di un regista, produzione americana NBC firmata dallo stesso Fellini nel 1969, è il primo film dove Federico Fellini si mette in scena sul set, in un gioco divertito e inventivo fra messinscena e (falso) documento. Fellini, girato nel 1960 dal regista belga André Delvaux, lunga e appassionante intervista inframmezzata da interventi di amici e collaboratori felliniani (Pasolini, Sordi, Mastroianni), risulta oggi illuminante soprattutto nel racconto delle 'bugie' che il regista offre con sorniona impudenza all'intervistatore. Fellinikon e Ciao, Federico!, entrambi del 1969, sono sorprendenti, ironici viaggi nelle riprese del Satyricon firmati da Gideon Bachmann. E ancora, le autentiche rarità del provino di Paparazzo (Walter Santesso) e immagini rubate sul set della Dolce vita. Chiudono i dvd due interventi originali dello scenografo Dante Ferretti e di Sam Stourdzé, curatori della mostra Labirinto Fellini.

Contenuti libro
Nel volume Labirinto Fellini, una ricca introduzione alla mostra allestita a MACRO-La Pelanda (30 novembre 2010-30 gennaio 2011), le Invenzioni di Dante Ferretti e Francesca LoSchiavo, un saggio di Sam Stourdzé sulle fonti iconografiche popolari all'opera nell'immaginario felliniano. A cura di Roberto Chiesi, le schede dei film e dei materiali presentati nei dvd.

Prezzo: 19.90 €